Oil Pulling, la salute in bocca

Che cos’è l’oil pulling?

L’oil pulling è una pratica antichissima usata nella medicina Ayurvedica. Con pochi e semplici gesti questo rituale permette di eliminare batteri e agenti dannosi che ogni giorno possono danneggiare l’equilibrio della bocca e, di conseguenza, di tutto il nostro corpo.
Semplice quanto efficace, fare oil pulling significa prendersi cura della nostra igiene orale e in generale di noi stessi.
Costretti a ritmi di vita frenetici, con sempre meno tempo a disposizione, fare oil pulling ci permette di contribuire notevolmente al nostro benessere e al nostro equilibrio psicofisico.

Come si pratica l’oil pulling?

Dopo aver pulito la lingua è sufficiente fare degli sciacqui con un cucchiaio di olio senza inghiottirlo per eliminare dalla nostra bocca gran parte degli agenti patogeni.

L’olio infatti, mescolandosi alla saliva, attira i batteri e le impurità che ogni giorno si formano nel nostro cavo orale. Sputando l’olio si eliminano la maggior parte di essi poiché l’olio riesce a penetrare anche nei punti più difficili da raggiungere.

oil pulling olio poldo

Perché fa bene fare oil pulling con Olio Poldo?

Usare un olio di qualità come Olio Poldo per fare oil pulling significa non solo aumentare l’efficacia, ma garantire anche una piacevole sensazione di pulito alla nostra bocca.

Olio Poldo grazie alle sue pregiate qualità è notevolmente indicato a questo scopo.

Inoltre, studi scientifici come quello pubblicato nel 2008 dall’African Journal of Microbiology Research1 dimostrano che dopo 40 giorni di oil pulling il campione di partecipanti riporta una riduzione del 20% dei batteri orali come lo Streptococcus mutans, i quali causano tossine che inquinano il sangue, provocando diversi disturbi infiammatori.

oil pulling olio poldo


In generale, l’oil pulling aiuta a ridurre le malattie o le condizioni croniche causate dall’infiammazione: allergie, asma, glicemia alta, emicrania, bronchite, malattie polmonari, artrite, insonnia, problemi ormonali, infezioni, pressione alta, diabete, acne, bronchite, dermatite e sinusite sono solo alcuni dei problemi che possono essere curati da questa pratica miracolosa.

 

Note

1 http://www.academicjournals.org/journal/AJMR/article-abstract/21CA7A911094

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.